17 334 BANNER GOURMARTE 990x60px 1

SAN GIORGIO, L’ECCELLENZA DEL GRANA PADANO

Voluta da Giorgio Conti, l’azienda è ora condotta dalle quattro figlie

 Marzo 2017

Stima emozionale: O GourmarteO Gourmarte

Gabriella Conti dellAgricola San Giorgio con il responsabile della produzione Virginio BergamaschiDopo una vita dal punto di vista imprenditoriale alquanto avventurosa, contrassegnata da una capacità ed una lungimiranza fuori dal camune, Giorgio Conti se n’è andato da questo mondo circa tre anni fa lasciando in eredità alle quattro figlie Gabriella, Stefania, Roberta e Daniela, una delle più grandi ed efficienti aziende agricole non solo della bergamasca ma dell’Italia intera: oltre 250 di terreni coltivati a foraggio ma soprattutto circa 2.200 capi bovini metà dei quali in lattazione. E proprio quest’anno compie la maggiore età la produzione diretta di Grana Padano Dop nel caseificio allestito a fianco della stalla. Dopo alterne vicende legate alle situazioni di mercato, Giorgio Conti decise infatti alla fine del terzo millennio che era venuto il momento di valorizzare il lette in una produzione di filiera certificata. Nasceva il casello 508/BG. L’ultimo, in ordine di tempo, tra i pochi caseifici bergamaschi che producono Grana Padano Dop (secondo le nostre notizie ne operano solo altri due: con il n.506 quello della Cooperativa di Torre Pallavicina e con il n.507 quello degli Invernizzi a Pontirolo Nuovo) ma nettamente il primo in quanto a forme prodotte. Ogni giorno dalla cospicua batteria di caldaie in rame riempite ciascuna con circa 1000 litri di latte escono per mano del maestro casaro Virginio Bergamaschi tra le 50 e le 60 forme (fate un po’ i conti, significa che ogni giorno vengono lavorati qualcosa come 30mila litri di latte). Dopo un paio di giorni vengono Interno aziendaimmerse per due settimane nella salamoia affinché prendano il giusto gradiente di sale. Quindi la stufatura in ambiente caldo e secco ha lo scopo di preparare le forme alla lunga stagionatura sulle altissime scalere (a vederle fanno davvero impressione). Minimo 10 mesi, recita il disciplinare della Dop, ma il Grana Padano firmato San Giorgio rimane ad affinare per almeno 16 mesi raggiungendo l’apice della qualità tra i 20 ed i 24 (a richiesta e per particolari esigenze si arriva a 30 ed oltre). Per scelta non è mai stato realizzato presso l’azienda un punto vendita e questo di certo non ha aiutato l’affermazione di un marchio che invece ha tutti i numeri per emergere nel vasto panorama dei produttori del formaggio italiano più venduto al mondo.

Agricola San Giorgio 

Agricola San Giorgio

via San Giorgio 20

Cividate al Piano (BG)

tel.0363.97127.  

 

 

 

 

ORGANIZZAZIONE

ORGANIZZAZIONE PROMOBERG LOGO
Via Lunga c/o Fiera di Bergamo
24125 Bergamo
Tel. + 39 035 3230911


Multimedia



Tel. +39 02.28040587
multimedia@multimediamilano.it

MAIN SPONSOR

 logo new ubi banca

 

Logo REG LOMBARDIA oriz   

 

Schermata 2017 11 09 alle 10.23.12 

 

PARTNERS

Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies che ci consente di fornire un servizio ottimale e contenuti personalizzati