ALICIANO, IL BISCOTTO SENZA LIEVITO DEDICATO AD ALZANO

Lo sfornano i fratelli Trionfini su ricetta della monaca di clausura

Stima O GourmarteO Gourmarte

Luglio 2017

Giuseppe a sinistra e Diego Trionfini con il nuovo biscotto AlicianoDa panettieri di vaglia, di certo tra i migliori della bergamasca, la passione per i biscotti la coltivano da sempre. Sono i fratelli Trionfini, Giuseppe e Diego, originari di Dossena ma “calati” da ragazzi in quel di Alzano Lombardo a seguito del padre Andrea, anch’egli panettiere come già il nonno. Tre generazioni per 70 anni filati di attività, traguardo tagliato giusto quest’anno. Che fare per festeggiare la ricorrenza? Ma un nuovo biscotto naturalmente, dopo i tanti messi a punto negli anni. E’ nato così “Aliciano”, il biscotto di Alzano, da una ricetta antica tramandata verbalmente ai fratelli Trionfini da una monaca di clausura che, prima di lasciare come le consorelle il Monastero della Visitazione posto proprio di fronte al laboratorio, volle svelare loro la ricetta. Nessun segreto particolare ma un’attenzione particolare alla scelta degli ingredienti ed alla loro lavorazione. Nell’impasto un misto di farina 0 ed integrale cui viene aggiunta una percentuale (molto alta) di farina di nocciole, quindi burro, uova e zucchero. Niente lievito eppure il biscotto è leggero e friabilissimo. “Anche qui non c’è nessun segreto, dice il fratello maggiore Giuseppe – se non la nostra esperienza nel saper gestire le lievitazioni. Che possono certo essere accelerate con i vari prodotti che si trovano in commercio, ma che per essere eseguite a dovere richiedono invece un ingrediente fondamentale, quasi più dello stesso lievito, il tempo”. Una filosofia produttiva che i Trionfini applicano a tutti i lorola scatola in latta lievitati, salati o dolci che siano, perché se è doveroso “rispondere alle nuove esigenze dei consumatori, non bisogna mai dimenticare le regole di base della buon arte bianca”. I Trionfini non le hanno di certo dimenticate, semmai le hanno affinate per arrivare a mettere a punto una gamma di prodotti in grado di soddisfare gusti ed esigenze alimentari mantenendo la qualità su livelli decisamente elevati. Da provare oltre ad “Aliciano” anche gli altri biscotti, dai frollini alla cannella alle lingue di gatto, e poi naturalmente il pane in molte tipologie anche a basso contenuto di glutine o 100% farina di grano duro (originale e buona la michetta dalla forma triangolare con una percentuale di farina di segale battezzata Presolana).

Aliciano il biscotto di Alzano

Trionfini

via San Pietro 2

Alzano Lombardo (BG)

tel.035.511038)

piazza Italia 27

Ranica (BG)

tel.035.4536892).  

ORGANIZZAZIONE

ORGANIZZAZIONE PROMOBERG LOGO
Via Lunga c/o Fiera di Bergamo
24125 Bergamo
Tel. + 39 035 3230911
Multimedia



Tel. +39 02.28040587
multimedia@multimediamilano.it

MAIN SPONSOR & PARTNERS

credito bergamasco logo new ubi banca

Logo REG LOMBARDIA oriz  comune bg pantone

partners bergamo fiera nuovapartners ascom
partners cameradicommercio

  • BANNER 1
  • BANNER 2
  • BANNER 3
  • BANNER 4
  • franciacorta
    consorzio vini valtellina marchio
    static1.squarespace

Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies che ci consente di fornire un servizio ottimale e contenuti personalizzati