Legenda Stima Emozionale

La stima intesa non come misura in sé ma come riconoscenza del pregio del lavoro. Dunque non un puro giudizio di merito sulla base della qualità raggiunta che, va da sé, deve essere eccellente, bensì la percezione e la consistenza del lascito emozionale che da quel lavoro scaturisce.

 

Legenda

gourmarte1 giusto, adeguato, consigliabile
gourmarte2 emozionante, avvincente, raccomandabile
gourmarte3 entusiasmante, memorabile, vale il viaggio

 

Approfondisci

Filtro notizie

Conteggio notizie: 71

ANTONIO CUOMO VINCE THE VEGETARIAN CHANCE

Lunedì, 21 Maggio 2018 16:21
ANTONIO CUOMO VINCE THE VEGETARIAN CHANCE

E’ accaduto domenica 13 maggio, a Milano. Tra i concorrenti molto quotati provenienti da insegne blasonate sia italiane che straniere che hanno partecipato alla fase finale del concorso “The Vegetarian Chance”, vi era anche Antonio Cuomo, cuoco dell’Hostaria San Lorenzo dell’omonimo Relasi 5 stelle di città alta. Nel titolo del concorso, che riprende pari pari quello dell’associazione fondata da Pietro Leeman, chef-patron del Joia di Milano, e dal giornalista Gabriele Eschenazi, vi è naturalmente l’essenza di una competizione che vede i concorrenti sfidarsi sull’ideazione di ricette e successiva preparazione di piatti vegetariani. Presentatosi per soddisfare il desiderio di mettersi in gioco su un aspetto della cucina che ha intrapreso per “essere uno chef completo in gradi di spaziare tra le varie esigenze gastronomiche”, Cuomo ha stupito la giuria presentando “Pasta con fagioli, albicocche e basilico”, piatto completo dal punto di vista nutrizionale ed originale per l’intuizione di sostituire l’inflazionato pomodoro con albicocche dal gusto ugualmente agrodolce, e “A me che non piace il sushi…”, gioco di riproposizione in chiave vegetariana del noto piatto giapponese. Proprio quest’ultimo, tecnicamente molto evoluto, ha ricevuto il plauso della giuria per “l’uso di ingredienti nipponici come alga nori e umeboshi ma con un approccio italiano ha indicato come sia possibile realizzare contaminazioni gastronomiche con ingredienti di diverse cucine”. Nel computo totale Antonio Cuomo è dunque salito sul gradino più alto del podio vincendo anche il premio di 3000 franchi svizzeri.

 

Pubblicato in
Edizione di riferimento

Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies che ci consente di fornire un servizio ottimale e contenuti personalizzati