Legenda Stima Emozionale

La stima intesa non come misura in sé ma come riconoscenza del pregio del lavoro. Dunque non un puro giudizio di merito sulla base della qualità raggiunta che, va da sé, deve essere eccellente, bensì la percezione e la consistenza del lascito emozionale che da quel lavoro scaturisce.

 

Legenda

gourmarte1 giusto, adeguato, consigliabile
gourmarte2 emozionante, avvincente, raccomandabile
gourmarte3 entusiasmante, memorabile, vale il viaggio

 

Approfondisci

Filtro notizie

Conteggio notizie: 89

FRANCO PEPE FIRMA LA SVOLTA POP DELL’ALBERETA

Mercoledì, 22 Marzo 2017 15:34
FRANCO PEPE FIRMA LA SVOLTA POP DELL’ALBERETA

Con la recentissima apertura de La Filiale, sottotitolo l’evoluzione della pizza, si è completato il progetto pop dell’Albereta iniziato con l’entrata in scena al Leone Felice del giovane cuoco Fabio Abbattista in sostituzione di Gualtiero Marchesi e proseguito con l’apertura del bistrò VistaLago. Il lussuoso Relais & Chateaux di Erbusco nel cuore della Franciacorta di proprietà della famiglia Moretti, che ospita al suo interno l’Espace firmato da Henry Chenot, diventa così davvero alla portata di tutti anche perché la realizzazione di un’entrata dedicata consente di accedervi direttamente (evitando in tal modo ogni possibile imbarazzo ed il sovrapporsi con gli ospiti dell’albergo). Certo era che il percorso pop di un luogo così altisonante non poteva esimersi dal trovare in ogni settore personaggi del massimo calibro. Ecco dunque calare in Franciacorta un asso della pizza, Franco Pepe, da molti ritenuto per le sue performance nella sua insegna di Caiazzo nel casertano, Pepe in Grani, il miglior pizzaiolo del mondo. Pizzaiolo poi è riduttivo, architetto della pizza è più giusto definirlo per via degli studi realizzati sugli impasti e sui condimenti. Impasti realizzati con una farina ottenuta da una miscela personalizzata realizzata in collaborazione con il Molino Piantoni di Chiari. In un certo senso si può che pepe un piede in territorio bresciano lo aveva già messo. Adesso, convinto da Martino De Rosa, li ha messi tutti e due per la gioia degli appassionati del disco di pasta condito che ha reso celebre la cucina italiana nel mondo. Non sarà ovviamente sempre presente davanti al forno de La Filiale, ma a turno i suoi più fidati collaboratori si alterneranno per garantire la qualità delle pizze e delle sfiziosità servite nel bellissimo contesto ricavato nel chiosco, sulla destra dell’accesso principale del Relais. Un quarantina i coperti disponibili per ora usufruibili solo la sera quando l’atmosfera diventa ancora più suggestiva. Nel menu le pizze classiche o le originali frutto delle intuizioni di come “margherita sbagliata” cotta inforno con la Mozzarella d Bufala Campana Dop e condita successivamente con la riduzione di pomodoro e basilico (12 euro); o la “sensazioni di costiera”, pizza fritta con aglio disidratato, peperoncino, prezzemolo, pomodoro, acciughe e buccia di limone (16 euro). Primo omaggio al territorio, ma Pepe assicura che ne seguiranno altre, la “Curtefranca” con fatulì della Val Saviore, pancetta steccata affumicata, fiordilatte, battuta di broccoli (20 euro). Più vini che birre, in onore dei padroni di casa.

 

Stima Emozionale
Stima Emozionale
Pubblicato in
Edizione di riferimento
2017
Provincia
Brescia
Indirizzo

La Filiale, evoluzione della pizza

via Vittorio Emanuele 23

ERBUSCO (BS)

chiuso lunedì (aperto solo la sera; la domenica anche a pranzo). 

Telefono
tel. 030.7762608